L’Istituto Tecnico Agrario Statale “D.Anzilotti” di Pescia, Scuola ben inserita nel tessuto socio-economico del territorio, da anni ha ottenuto l’Accreditamento dalla regione Toscana (Cod.PT601  Decreto n.3195 del 03/07/2009).

La presenza di professionisti e di formatori che nel tempo hanno accumulato esperienza nel settore della formazione obbligatoria prevista dal Decreto 81/2008 ha permesso l’organizzazione di attività formative destinate sia a giovani da inserire nel mondo del lavoro, sia ad imprenditori ed operatori che già lavorano nei vari settori economici.

In particolare l’Agenzia formativa “D.Anzilotti” collabora continuamente con istituzioni, associazioni di categoria, cooperative sociali, agenzie formative e imprese, con le quali ha avuto un costante e proficuo dialogo, che favorisce la qualità della formazione e organizza corsi per antincendio, primo soccorso, preposti, datori di lavoro RSPP, RLS.

Questa certificazione è stata profondamente voluta da tutto lo staff, costituito da professionisti con  esperienza nell’ambito della formazione scolastica, della formazione professionale e dell’orientamento, che da anni lavorano insieme. L’accreditamento ogni anno viene riconfermato, grazie all’impegno di un team di lavoro progressivamente allargatosi nel tempo e attualmente formato, oltre che dalle figure di presidio obbligatorie, da docenti di materie teoriche e tecnico pratiche che ben conoscono il mondo del lavoro, l’Università e le richieste del territorio.

Attraverso una corretta analisi dei bisogni e delle competenze richieste dal mercato del lavoro, partendo dal contatto col territorio e dalla decodifica della domanda, l’Istituto negli anni ha saputo adeguare la sua struttura alla formazione di operatori preparati e aperti alle esigenze di un settore dinamico e mutevole quale quello agricolo. A tal fine collabora continuamente con istituzioni, associazioni di categoria, cooperative sociali, agenzie formative locali e nazionali e imprese, con le quali ha avviato un costante e proficuo dialogo, che favorisce lo scambio di esperienze e know how e l’attivazione di progetti reciprocamente vantaggiosi.